In tendenza

Siracusa: 2 Extracomunitari Tentano Violenza Sessuale E Finiscono In Rissa

Ieri, Agenti delle Volanti hanno arrestato Azeddine El Aslaoui, classe 1981 ed Adil Haddadou, classe 1985, entrambi di origine marocchina, per i reati di rissa e tentata violenza sessuale nei confronti di due giovani donne di origine somala di 23 e 19 anni.

Gli Agenti intervenivano in via Ronco Rubino, al capolinea dei pullman, per la segnalazione di un’aggressione subita da due giovani donne.
Giunti sul posto gli Operatori accertavano che, poco prima, due individui extracomunitari avvicinavano le due giovani donne nel tentativo di trascinarle in un luogo appartato ed usare violenza contro di esse.
Le urla delle vittime attiravano l’attenzione di alcuni passanti, i quali, riuscivano a mettere in fuga gli aggressori.

Gli Agenti si ponevano alla ricerca dei due individui, allorquando ricevevano la nota d’intervento da parte della Sala Operativa che segnalava una rissa dove erano coinvolti alcuni extracomunitari, su un pullman in viale Paolo Orsi.

Intervenuti sul posto gli Agenti riuscivano a bloccare tre extracomunitari del folto gruppo di persone che all’arrivo della Volante si davano alla fuga.

Dalle indagini avviate gli Operatori di Polizia accertavano che la rissa era strettamente collegata all’aggressione delle due donne avvenuta poco prima.
Infatti la rissa, scoppiata tra alcuni cittadini di origine marocchina, all’interno del pullman, era motivata dai commenti che Azeddine ed Adil facevano sull’aggressione commessa prima. Commento che non sfuggiva ai loro connazionali presenti, scatenando la rissa.

Il terzo cittadino accompagnato in Questura risultava estraneo ai fatti, mentre Azeddine ed Adil venivano dichiarati in arresto nella Casa Circondariale di Cavadonna.

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo