In tendenza

Siracusa, a bando 15 cappelle funerarie dismesse al cimitero. Offerte entro il 15 febbraio

L'asta si svolgerà alle 10 del 16 febbraio all'Urban center di via Nino Bixio

Dopo l’assegnazione di 10 cappelle funerarie dismesse lo scorso anno, ecco il bando per altre 15, rientrate nella disponibilità dell’amministrazione. I termini sono stati riaperti per una modifica sul numero di immobili e i costi vanno dai 6 ai 45 mila euro con un introito minimo previsto per le casse comunali di circa 250.000 euro. Per partecipare alla gara il concorrente dovrà far pervenire l’offerta all’Ufficio Protocollo del Comune, entro le 12 del 15 febbraio, l’asta si svolgerà alle 10 del 16 febbraio all’Urban center di via Nino Bixio.

Gli immobili verranno concessi nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano, le rifiniture e le opere di manutenzione delle cappelle sono a carico del concessionario e dovranno essere conformi alle norme vigenti in materia e autorizzate. Le salme tumulate nella tomba oggetto del presente avviso saranno estumulate a carico dell’Amministrazione Comunale, prima della stipula della concessione.

Gli immobili saranno aggiudicati ai concorrenti che avranno effettuato la percentuale maggiore in aumento rispetto al prezzo a base d’asta ed è possibile partecipare a più lotti. Non saranno ammesse offerte al ribasso sul prezzo d’asta, né offerte contenenti clausole di sorta.

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo