In tendenza

Siracusa: a Fontane Bianche con 100 kg. di rifiuti speciali non autorizzati. Sequestro del mezzo e denuncia per il conducente

Una pattuglia della Polizia provinciale, in servizio di prevenzione dei reati contro l’ambiente, nel pomeriggio di ieri ha proceduto, a Fontane Bianche, ad un controllo di un automezzo al cui interno era stipati alcuni sacchi di plastica contenenti oltre 100 chilogrammi di guaina catramata, proveniente da un cantiere edile.

Il conducente risultava sprovvisto delle necessarie autorizzazioni per il trasporto di rifiuti speciali, per cui la pattuglia ha proceduto al sequestro del mezzo, del suo carico e alla denuncia all’Autorità giudiziaria dello steso conducente, un cinquantanovenne residente a Siracusa.

Essendo il trasporto di tali rifiuti effettuato in assenza della prescritta documentazione, la loro destinazione finale non poteva che essere l’abbandono.

L’attività si inquadra in uno dei numerosi servizi predisposti dal Comando nell’ambito della campagna “Tolleranza Zero” avviata dal Presidente Nicola Bono che, secondo quanto riferisce l’Ente provinciale, subirà un ulteriore incremento nel periodo estivo al fine di garantire condizioni decorose al territorio.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo