fbpx

Siracusa, AAA cercasi aule scolastiche per il prossimo anno: pubblicato un avviso

La durata del contratto sarà di 10 mesi (settembre 2020 – giugno 2021) e deve esserci la possibilità di adattamento della ripartizione interna dei locali in base alle esigenze del Comune

Il Comune di Siracusa ha bisogno di 45 locali da adibire in aule scolastiche per rispettare le direttive ministeriali post covid. Servono 10 classi della scuola dell’infanzia, 23 della scuola primaria e 12 classi della scuola secondaria e per questo motivo l’amministrazione ha avviato un’indagine esplorativa di mercato per il reperimento in affitto delle aule, così come richiesto dai dirigenti scolastici a seguito di una serie di incontri in vista dell’anno scolastico 2020/2021. Servono 5 aule per l’istituto Wojtyla di via Tucidide e 5 per il presso di via Torino, 15 per l’istituto Raiti di via Pordenone, 3 per il Costanzo di viale Santa Panagia, 5 per il Paolo Orsi di piazza della Repubblica e 12 per l’istituto Lombardo Radice di via Archia.

L’amministrazione cerca immobili al piano terra già fruibili e conformi alle normative, prossime ai plessi scolastici e comodamente raggiungibili dalle scolaresche e dal personale scolastico a canoni di locazione rispettosi del valore di mercato. La durata del contratto sarà di 10 mesi (settembre 2020 – giugno 2021) e deve esserci la possibilità di adattamento della ripartizione interna dei locali in base alle esigenze del Comune. Chi è interessato a fornire la propria disponibilità di locali dovrà farla pervenire entro il 18 agosto, successivamente, verrà condotta una trattativa privata. Le decisioni conclusive saranno adottate dalla Giunta comunale in vista del perseguimento dell’obiettivo di realizzazione di aule scolastiche, che consentano lo svolgimento in sicurezza dell’anno scolastico 2020/2021 nei plessi scolastici della scuola primaria, secondaria e dell’infanzia.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo