fbpx

Bollo auto, al via procedura esenzione per i redditi più bassi

Siracusa, stato di agitazione per i lavoratori della Util Service

Proclamato dal sindacato di categoria che denuncia il mancato pagamento degli emolumenti agli autisti dei bus navetta

Stato di agitazione per i lavoratori della Util Service, società cooperativa che gestisce alcuni dei servizi a supporto per il Comune di Siracusa. A proclamarlo è stato il sindacato di categoria Filt Cgil, per il mancato pagamento degli emolumneti degli autisti dei bus navetta.

La Filt chiede un incontro urgente con l’azienda per discutere i problemi in atto, dopo una serie di tentativi e solleciti per giungere a una soluzione. “L’amministrazione comunale e i consiglieri – afferma Vera Uccello, segretario provinciale Filt Cgil – conoscono bene la situazione dei lavoratori che si occupano del servizio dei bus navetta, che non percepiscono lo stipendio con regolarità e pare non vogliano occuparsene. Ma i lavoratori, nonostante questa pesante defezione continuano a effettuare correttamente il servizio“.

Il segretario provinciale della Filt Cgil, poi, contesta in toto l’organizzazione del trasporto pubblico mediante bus navetta attuato dal Comune di Siracusa. “Non si può pensare – conclude – di effettuare un trasporto pubblico rispondente ai cittadini e ai turisti con i soli bus navetta“.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo