Siracusa: al cellulare, senza cintura o oltre i limiti di velocità: multati oltre 100 guidatori indisciplinati

Di queste ben 46 sono state elevate a persone sorprese a parlare con il cellulare mentre erano alla guida, mentre 35 perchè non indossavano la cintura di sicurezza. Le restanti sanzioni sono state per lo più comminate per il mancato rispetto dei limiti di velocità nelle strade cittadine

Una vera e propria stretta agli automobilisti indisciplinati volta alla prevenzione della sicurezza stradale. In un solo mese la Polizia Municipale di Siracusa, con pattuglie in borghese e in scooter, ha elevato oltre 100 sanzioni ad altrettante soggetti alla guida del proprio veicolo per inosservanza alle norme del Codice della Strada. In totale nel mese che sta volgendo al termine sono state 150 le persone controllate dagli agenti della Municipale e di queste 102 sono state soggette a sanzione amministrativa.

Di queste ben 46 sono state elevate a persone sorprese a parlare con il cellulare mentre erano alla guida, mentre 35 perchè non indossavano la cintura di sicurezza. Le restanti sanzioni, invece, sono state per lo più comminate per il mancato rispetto dei limiti di velocità nelle strade cittadine. Una serie di cattive abitudini che sono spesso causa di sinistri stradali sia all’interno dell’area urbana, sia nelle strade extraurbane.

Abbiamo dato vita a un servizio permanente – afferma il comandante della Polizia Municipale di Siracusa, Enzo Miccoli – teso a contrastare questi fenomeni. Un’attività che non si fermerà ma che anzi proseguiremo anche nei mesi a venire nel tentativo di limitare questi fenomeni di indisciplina alla guida, attraverso una nostra maggiore presenza sia con agenti in divisa, sia in borghese.”


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo