In tendenza

Siracusa: Arrestate Due Persone Per Detenzione Ai Fini Di Spaccio E Per Reingresso Clanestino

Nel pomeriggio di ieri, Agenti della Squadra Mobile della Questura di Siracusa hanno arrestato PALMA Davide, classe 1980, residente in Siracusa, per il reato di detenzione ai fini dello spaccio di sostanza stupefacente.

A seguito di una perquisizione domiciliare, operata a casa dell’arrestato, gli Agenti della Squadra Mobile hanno rinvenuto e sequestrato 200 grammi di hashish, due bilancini di precisione, vario materiale utilizzato per il confezionamento dello stupefacente e 190,00 euro in contanti, probabile provento dell’attività di spaccio.
L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato condotto nella Casa Circondariale di Cavadonna.

Nella stessa giornata, Agenti della Squadra Mobile hanno arrestato FERJANI Sarra, classe 1989, marocchina, per essere rientrata clandestinamente nel territorio dello Stato Italiano. L’arrestata, il 21 febbraio u.s., sbarcava clandestinamente sulle coste di Porto Empedocle e, successivamente, veniva trasferita nel C.D.A. di Cassibile.

A seguito di accertamenti esperiti dagli investigatori della Squadra Mobile aretusea si appurava che la cittadina marocchina era stata già espulsa dal territorio nazionale nel febbraio del 2008 con decreto del Prefetto di Parma e con relativa intimazione, a lasciare entro cinque giorni lo Stato Italiano, del Questore di Bologna.

Dopo le incombenze di rito la marocchina è stata condotta nella Casa Circondariale di Piazza Lanza di Catania.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo