In tendenza

Siracusa, arrestato per spaccio di droga: dai domiciliari passa in carcere

Due giorni fa l'uomo era stato arrestato in quanto colto il flagranza di reato. Dopo la convalida dell'arresto il Gip ha disposto il trasferimento a Cavadonna

Continua la quotidiana azione di contrasto alle piazze dello spaccio siracusane che ha permesso, nella giornata di ieri, di arrestare Giuseppe Di Maria, di 53 anni, già sottoposto agli arresti domiciliari, in esecuzione di un’Ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Siracusa.

Il 12 gennaio, infatti, gli agenti della Squadra Mobile hanno arrestato Di Maria, colto nella flagranza di reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, essendo stato trovato in possesso di droga ( 21 grammi di cocaina e 1 grammo di marijuana) e di 260 euro, frutto dell’attività di spaccio, nonché di materiale per il confezionamento.

Nell’immediatezza, lo stesso è stato ricollocato agli arresti domiciliari e, successivamente, in sede di convalida dell’arresto, il Gip ha disposto la custodia cautelare nel carcere di Cavadonna.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo