In tendenza

Siracusa: Bastonava La Madre Ottantenne. Arrestato

Dire che è violento è poco, perché bastonare la madre ottantenne è un comportamento che sfugge a qualsiasi definizione.
Maurizio Ferro, 46 anni, residente a Siracusa è stato arrestato ieri per i reati di minacce aggravate, lesioni personali e tentata estorsione.

L’ennesima lite in famiglia, drammi che si consumano all’interno delle pareti domestiche che sfuggono ai censimenti a meno che la rabbia e la violenza superano il portone di ingresso, aprendo i battenti agli interventi delle forze dell’ordine.
Quello che è successo ieri, non era inusuale, chiedere ed ottenere soldi dalla anziana madre era routine. Ciò che è diverso è che la lite di ieri stava per sfociare in tragedia.
Maurizio Ferro urla e sbraita, così come fa sempre quando vuole ottenere il denaro: gli servono i soldi per le sigarette, per quella dipendenza a cui è assuefatto.

Lei è stufa delle continue richieste, i soldi della pensione non bastano, gli nega il denaro. Lui la minaccia e per dare più forza alle sue parole brandisce un coltello. La scena del crimine fortunatamente si ferma qui. Qualche vicino sente le urla disperate dell’anziana donna e stufo anche lui dei soprusi che la stessa subisce chiama il 113.

Quando arrivano gli agenti della Polizia in via Belpasso trovano l’anziana donna malmenata e il figlio, che nonostante la presenza degli stessi Agenti, lanciava gravissime minacce all’indirizzo dell’ ottantunenne madre e confessava di averla già picchiata perché gli rifiutava dei soldi per i suoi acquisti di nicotina.
Gli Agenti, dopo aver bloccato l’uomo, lo traevano in arresto e, dopo le incombenze di rito lo conducevano nella casa Circondariale di Cavadonna.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo