Siracusa, cade in un dirupo in piena città: 14enne ricoverato in gravi condizioni

Pare che il giovane sia stato sottoposto a un intervento chirurgico per l'asportazione della milza ma a preoccupare sono anche le fratture agli arti superiori

Si è conclusa con un ricovero in gravi condizioni la giornata di un quattordicenne di Siracusa che, stando alle prime ricostruzioni degli inquirenti, nella giornata di ieri dopo aver marinato la scuola sarebbe caduto autonomamente da un muretto in una scarpata nella zona di viale Santa Panagia.

Il giovane è stato subito soccorso dal personale del 118 che dopo averlo stabilizzato lo ha trasferito in codice rosso all’ospedale Umberto I di Siracusa. Qui il 14enne ha ricevuto le prime cure mediche e pare sia stato sottoposto a un intervento chirurgico per l’asportazione della milza.

Le condizioni dello studente, apparse immediatamente gravi, hanno indotto i medici a chiederne il trasferimento in un altra struttira sanitaria della regione. Il ragazzino attualmente sarebbe sedato viste anche le numerose fratture riportate agli arti superiori e i medici si sono riservati la prognosi.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo