In tendenza

Siracusa, Cafeo sui doppi turni all’Alberghiero: “Disagi in via di risoluzione”

Il deputato regionale rassicura gli studenti affermando che in questi giorni è in programma il trasferimento di arredi e suppellettili, in modo tale da cominciare gradualmente a ridurre i doppi turni

foto di repertorio

Nella mattinata di ieri si è svolta a Siracusa una manifestazione degli studenti dell’Istituto Alberghiero, costretti dall’inizio dell’anno scolastico ad entrare in classe con i doppi turni. La causa del disagio è legata ad una carenza di aule nell’istituto “alla quale però è possibile rapidamente dare almeno parziale soluzione – spiega Giovanni Cafeo, Segretario della III Commissione Ars Attività Produttive e Presidente dell’Intergruppo Federalista Europeo all’Ars – vista la presenza di 5 aule messe a disposizione dall’Istituto Juvara”.

Il deputato regionale ammette però che l’operazione presenta delle difficoltà, non ultima quella dovuta ai tempi tecnici per il trasferimento di suppellettili e arredo scolastico. “Una semplice esigenza di coordinamento tra istituti – prosegue – che con un atteggiamento collaborativo e propositivo può essere tranquillamente superata. In particolare, nel corso di questo fine settimana grazie al personale di Siracusa Risorse è in programma il trasferimento di arredi e suppellettili, in modo tale da cominciare gradualmente a ridurre i doppi turni”.

Cafeo inoltre fa sapere che l’assessore regionale alla Formazione e alla Pubblica Istruzione, Roberto Lagalla segue su sollecitazione del deputato regionale lo sviluppo della vicenda e qualora il problema non si risolvesse in questo modo, si sarebbe già reso disponibile per trovare una una soluzione definitiva ai disagi subiti dagli studenti.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo