fbpx

Siracusa, iniziata la distribuzione di mascherine gratuite

Siracusa, Cafeo sull’ampliamento aree Zes: “un risultato figlio della coesione del territorio”

Per Cafeo l'ampliamento delle aree Zes "è un traguardo raggiunto grazie al lavoro sinergico di tutte le forze del territorio"

La delibera con la quale la Giunta Regionale ha ampliato le aree Zes della nostra provincia, includendo altri 9 comuni oltre a quelli di Priolo Gargallo, Melillii, Augusta e Siracusa è un traguardo raggiunto grazie al lavoro sinergico di tutte le forze del territorio”.

Ad esprimere soddisfazione per l’ampliamento delle aree Zes destinate alla provincia di Siracusa è l’On. Giovanni Cafeo, Segretario della III Commissione Ars Attività Produttive e da tempo ormai promotore in tutto il territorio di iniziative legate proprio al potenziale delle Zone Economiche Speciali.

Cominciammo già l’anno scorso, con l’avvio del progetto ReStart, a sollevare l’attenzione sul grande potenziale in termini di sviluppo e incentivi agli investimenti dati dall’istituzione delle Zes – ricorda Cafeo – soprattutto in Sicilia, regione che si trova ormai in maniera cronica a soffrire di gravi gap infrastrutturali e lungaggini burocratiche, tali da smontare l’entusiasmo di qualsiasi investitore. Da quel giorno ad oggi abbiamo partecipato e promosso un numero forse troppo elevato di riunioni e tavoli ma, con l’aiuto delle associazioni del territorio, dei sindaci e dei colleghi deputati siamo riusciti a portare avanti un obiettivo comune – prosegue Cafeo – ampliando e rimodulando secondo le reali esigenze dei comuni coinvolti le aree Zes assegnate dalla Regione”.

L’auspico di Cafeo è che già nel breve periodo sia possibile immaginare gli investimenti in Sicilia non come una corsa ad ostacoli ma come una “piacevole passeggiata, costellata di incentivi, semplificazioni e sgravi fiscali, un irresistibile canto delle sirene per i grandi investitori internazionali”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo