In tendenza

Siracusa calcio, Giuseppe Mascara nuovo direttore dell’area tecnica

L’accordo è stato formalizzato ieri sera durante una cena a Catania alla quale, oltre al presidente Salvo Montagno, ha partecipato anche il direttore sportivo Salvo Bianco

L’Asd Città di Siracusa comunica di aver affidato l’incarico di direttore dell’area tecnica a Giuseppe Mascara, 42 anni, già calciatore della squadra azzurra nel campionato di Eccellenza 2014-15, stagione durante la quale realizzò 14 gol in 31 presenze, contribuendo alla promozione in serie D. Attaccante con un passato glorioso in serie A con la maglia del Catania, dopo aver appeso le scarpette al chiodo nel 2016, ha iniziato la carriera di allenatore nel settore giovanile della società rossazzurra.

Poi ha guidato Giarre, Sancataldese, Biancavilla e Troina. Ora la nuova esperienza a Siracusa. Questo pomeriggio al “Nicola De Simone”, presentazione ufficiale alla stampa. L’accordo è stato formalizzato ieri sera durante una cena a Catania alla quale, oltre al presidente Salvo Montagno, ha partecipato anche il direttore sportivo Salvo Bianco.

Sono contento di essere qui – queste le prime parole di Mascara – e ringrazio la società per avermi dato l’opportunità di tornare in una piazza importante che non c’entra nulla con questa categoria. Ho conosciuto il presidente e il direttore sportivo qualche settimana fa a Scordia in occasione di una partita di Coppa Italia in cui non era impegnato il Siracusa. Non è da tutti seguire una gara tra altre squadre e con 40 gradi di temperatura. Significa che c tengono a conoscere la realtà del campionato e che hanno voglia di fare le cose per bene per rilanciare il calcio a Siracusa. Domenica scorsa ci siamo rivisti qui al “De Simone” per Real Siracusa-Leonzio e ieri abbiamo formalizzato l’intesa. Lavorerò a stretto contatto con mister Regina e gli altri tecnici nel rispetto dei ruoli di ciascuno. Sono qui per aiutare i tecnici nell’ambito delle competenze dell’incarico che ricopro”.

Mascara ha seguito la partitella tra la prima squadra e la juniores accanto al ds Bianco. Regina ha schierato quella che potrebbe essere la formazione che domenica sfiderà il Carlentini con Puzzo, Giordano, Costa e Midolo in difesa; Kanwui, Sciacca, Schisciano e Magro a centrocampo, Montagno e Fichera in attacco.

Ferla ha difeso i pali della juniores, mentre Papa quelli della prima squadra. Lavoro differenziato per Mignemi, Catinella, Melluzzo, La Delfa e Pepe, mentre Ricca ha lavorato in palestra. La squadra si allenerà ancora domani pomeriggio al “De Simone” e sabato mattina svolgerà la seduta di rifinitura, prima della presentazione ufficiale alla stampa prevista per le 11 al ristorante pizzeria Tropy & Co di via Elorina.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo