In tendenza

Siracusa, Cannata e Auteri (FdI) tracciano la linea del partito: “scelte condivise, no a battitori liberi”

I due deputati senza troppi giri di parole stigmatizzano la scelta di Castagnino e Busiello (molto vicini a FdI in occasione delle recenti elezioni politiche e regionali), appoggiando la linea dettata dal commissario provinciale, Giuseppe Napoli

L'adesione di Salvatore Castagnino e Carlo Busiello al nuovo progetto politico "Officina civica" che vede in Alfredo Foti il candidato sindaco per le prossime amministrative a Siracusa, ha creato non pochi malumori all'interno di Fratelli d'Italia. Il primo a rintuzzare il colpo era stato il commissario provinciale del partito, Giuseppe Napoli, che attraverso una nota ufficiale ha annunciato la volontà

icon paywall

Questo contenuto è riservato agli abbonati premium

Accesso a tutti i contenuti del sito
DISDICI QUANDO VUOI

Il servizio premium sarà presto disponibile.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni