fbpx

Siracusa capitale della pallanuoto: la “Caldarella” ospita i preliminari di Champions league

I biancoverdi sono stati inseriti nel sottogruppo A1 con CN Barcelona (SPA), Steaua Bucarest (ROM), Jadran Spalato (CRO) e Primorac Kotor (MON)

Foto: Mfsport.net

Siracusa pronta a ospitare il “gotha” della pallanuoto europea. Dopo l’ufficializzazione della scorsa settimana di un posto per i preliminari di Champions league ecco che per l’Ortigia e per Siracusa arriva un altro prestigioso riconoscimento.

Questa mattina sono sorteggiati i gironi e le sedi del turno preliminare di Champions League, che si svolgerà dall’11 al 15 novembre 2020. La LEN – Ligue Europeenne de Natation – oltre al sorteggio ha anche definito le sedi in cui le diciotto squadre impegnate in questa fase, in ottemperanza alle disposizioni attuali in Europa relative alla pandemia da Covid-19, si sfideranno in un turno unico di qualificazione disposto in due concentramenti. E una delle sedi designate è la piscina “Paolo Caldarella” di Siracusa.

Insomma, dopo una stagione trionfale interrotta solo dal Covid, l’Ortigia avrà la possibilità di festeggiare la sua “prima” assoluta nella massima competizione europea tra le mura amiche. I biancoverdi sono stati inseriti nel sottogruppo A1 con CN Barcelona (SPA), Steaua Bucarest (ROM), Jadran Spalato (CRO) e Primorac Kotor (MON). Nel sottogruppo A2, ci saranno invece VK Szolnok (UNG) Mladost Zagabria (CRO) Paix d’Aix (FRA) Ydraikos (GRE).

Le vincenti dei due sottogruppi si sfideranno successivamente in gara secca per il passaggio al turno successivo e accedere al tabellone principale in cui sono già presenti 10 formazioni tra cui la Pro Recco.

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo