fbpx

Siracusa, chiusa l’esperienza in Consiglio comunale i 5Stelle ripartono dal passato: gazebo e “vecchia” sede

Ieri gli attivisti si sono ritrovati in piazza Santa Lucia con un focus particolare dedicato ai possibili progetti che il Comune di Siracusa potrebbe attivare per utilizzare i percettori del Reddito di Cittadinanza

Chiusa prima del tempo l’esperienza in Consiglio comunale il Movimento 5 Stelle di Siracusa, o per meglio dire il suo più storico Meetup, torna ai primi passi. Nella giornata di ieri, infatti, gli attivisti erano presenti in piazza Santa Lucia con un gazebo informativo con lo scopo di incontrare i cittadini per far conoscere il lavoro portato avanti in questi mesi sia all’interno del Consiglio comunale, sia dai deputati regionali e nazionali. Un focus particolare è stato dedicato ai possibili progetti che il Comune di Siracusa potrebbe attivare per utilizzare i percettori del Reddito di Cittadinanza.

Si tratta di un “piccolo esercito” di circa 4 mila unità solo nel capoluogo che il Comune potrebbe utilizzare in progetti di ambito culturale, sociale, artistico, ambientale, formativo e di tutela dei beni comuni. Percettori che invece non possono sostituirsi a personale comunale o al personale di servizi esternalizzati. Una forza lavoro che oltretutto non comporterebbe alcuna spesa per l’ente se non l’onere per assicurare i lavoratori impiegati.

Da parte dei 5 Stelle arriva l’invito a Palazzo Vermexio di attivarsi il prima possibile per dare seguito ai progetti dopo la firma del decreto – oltre un mese fa- del ministro Nunzia Catalfo. Ma il “ritorno al passato” per il meetup “Siracusa” non finisce qui, dato che i pentastellati hanno riaperto la vecchia sede di via Malta che sarà aperta dal lunedì al venerdì dalle 17:45 alle 19:45.

Insomma, chiusa l’esperienza al Vermexio il M5S di Siracusa, o part e di esso, riparte da quella base che più volte aveva criticato o rinnegato l’operato in aula dei propri consiglieri comunali. Sperando che alla prossima tornata questo anno e mezzo di scuola politica sia servito.

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo