fbpx

Siracusa, chiuso locale in Ortigia: sequestrati 75 chili di cibo scaduto o privo di tracciabilità

Nel ristorante è stata riscontrata anche la non idoneità infrastrutturale dei locali adibiti a servizi igienici e di quelli adibiti a spogliatoi per i dipendenti

Nella giornata scorsa i Carabinieri della stazione di Ortigia, insieme con il personale dell’Asp-Sian di Siracusa, (Servizio igiene degli alimenti e della nutrizione) hanno svolto un servizio finalizzato a verificare il rispetto della normativa in materia di sicurezza alimentare e l’applicazione dei relativi regolamenti comunitari, controllando alcuni esercizi di ristorazione siti nel centro storico cittadino.

Nel corso del servizio è stata disposta la chiusura immediata di un ristorante di Ortigia nel quale è stata riscontrata la non idoneità infrastrutturale sia dei locali adibiti a servizi igienici sia di quelli in cui i dipendenti si cambiavano per prestare servizio e al quale sono state contestate, con l’ulteriore comminazione di una sanzione amministrativa di mille euro, carenze igienico sanitarie inerenti l’inadeguata conservazione degli alimenti.

Le attività hanno portato, inoltre, al sequestro amministrativo di 75 chili di vari prodotti alimentari scaduti o privi di etichetta di riconoscimento/tracciatura, in particolare pasta fresca, prodotti ittici, preparati di carne e pesce.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo