Siracusa, Cittadella dello Sport all’Ortigia per 15 anni: aggiudicata la gara

L'Ati di società sportive con capofila l'Ortigia è stato l'unico partecipante al bando. Adesso le parti dovranno incontrarsi per i dettagli tecnici e la stipula della convenzione

Cittadella dello Sport, ci siamo. Il Comune ha aggiudicato la gara per l’affidamento del più importante impianto sportivo cittadino e della palestra Akradina all’Ati di società sportive capitanato dal Circolo Canottieri Ortigia.

Nel dicembre dello scorso anno palazzo Vermexio aveva ripubblicato un bando, dopo che il primo tentativo si era concluso senza alcuna offerta proposta. In questa nuova gara le partecipanti non avevano un periodo prestabilito per la gestione e l’affidamento degli impianti, ma avevano la possibilità di scegliere all’interno di una forbice che va dai 5 ai 15 anni di gestione.

Unica offerta pervenuta agli uffici – nonostante le tante polemiche politiche, con Fratelli d’Italia e anche parte del Pd che a gran voce hanno chiesto il ritiro del bando in autotutela – quella dell’Ortigia che ha avanzato la proposta di una gestione della Cittadella e della palestra Akradina per 15 anni. In un mese, più precisamente tra il 21 febbraio e il 21 marzo, la Commissione aggiudicatrice ha iniziato i propri lavori di valutazione dell’offerta, giudicandola idonea ai requisiti della gara.

Al momento bocche cucite da parte dell’amministrazione comunale, mentre il presidente dell’Ortigia Valerio Vancheri ha accolto la notizia con tiepida soddisfazione, limitandosi a dire che l’aggiudicazione “è un grande passo”, ma sottolineando che le parti devono ancora incontrarsi per stipulare la convenzione.

L’aggiudicazione, infatti, diventerà efficace solo dopo la verifica del possesso dei requisiti di carattere generale richiesti nell’avviso pubblico del Comune, dopo la presentazione del progetto esecutivo dei lavori presentato in sede di gara e valutato dall’Ufficio tecnico comunale, dopo la presentazione del progetto esecutivo di aggregazione sociale e sportiva comprensivo delle attività proposte e delle tariffe applicate e infinr dopo la presentazione delle attività previste nel progetto ambientale presentato.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo