fbpx

Siracusa, cocaina, hashish, marijuana… e un motociclo rubato in garage: arrestato

A seguito di perquisizione domiciliare è stata rinvenuta una quantità di sostanza stupefacente tale da far ritenere di essere in presenza di una vasta e articolata attività di spaccio

Continua senza sosta l’attività della Polizia di Stato finalizzata al contrasto allo spaccio di droga e agli illeciti guadagni delle organizzazioni criminali. In questa occasione, gli investigatori della Squadra Mobile hanno arrestato Silvio Dinetti, siracusano di 29 anni, colto nella flagranza del reato di detenzione ai fini dello spaccio di sostanza stupefacente.

A seguito di perquisizione domiciliare, effettuata nel garage di pertinenza dell’abitazione dell’arrestato, è stata rinvenuta una quantità di sostanza stupefacente tale da far ritenere di essere in presenza di una vasta e articolata attività di spaccio.

Sono stati rinvenuti e sequestrati, infatti, 6 grammi di cocaina, 120 grammi di hashish e 12 grammi di marijuana. La perquisizione, inoltre, ha consentito il rinvenimento di un motociclo Honda 750, del valore commerciale di oltre 12.000 euro, risultato compendio di un furto avvenuto a Siracusa il 14 agosto. Dinetti, dopo le incombenze di rito, è stato posto agli arresti domiciliari.

Agenti delle Volanti, nel corso del quotidiano servizio di controllo del territorio, hanno rinvenuto e sequestrato una bustina contenente 0,4 grammi di hashish e, durante un controllo su strada a due giovani ,che viaggiavano a bordo di un motociclo, hanno denunciato il guidatore, C.L., di 23 anni, per guida senza patente.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo