In tendenza

Siracusa: controlli ai semafori, portati in Questura cittadini rumeni. Una denuncia per uso di minore nell’accattonaggio

Nella mattinata di ieri, Agenti delle Volanti della Questura di Siracusa, nell’ambito di un predisposto servizio finalizzato al contrasto del fenomeno dell’accattonaggio in strada ed in prossimità dei semafori, hanno identificato, tramite accompagnamento nei locali della Questura, alcune persone di origine rumena, uno di questi, B.A., classe 1979, è stato denunciato per impiego di minori nell’accattonaggio.

icon paywall

Questo contenuto è riservato agli abbonati premium

Accesso a tutti i contenuti del sito
DISDICI QUANDO VUOI

Il servizio premium sarà presto disponibile.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni