fbpx

Siracusa, deve scontare 3 anni e 11 mesi: ordine di carcerazione per un 41enne

Furto, appropriazione indebita e lesioni personali

Agenti della Squadra Mobile hanno arrestato, in esecuzione ad un ordine per la carcerazione, emesso dalla Procura Generale della Repubblica alla Corte di Appello di Catania, Sebastiano Garofalo, siracusano di 41 anni.

L’uomo deve espiare la pena di 3 anni, 11 mesi e 10 giorni di reclusione per i reati di furto, appropriazione indebita e lesioni personali.

In particolare Sebastiano Garofalo, detto “U cavaleri”, nel luglio del 2016 ha commesso un furto con strappo a danno di una donna facendola cadere a terra e provocandole la frattura del femore, si è reso responsabile di un furto all’interno di un centro di scommesse forzando una gettoniera e sottraendo più di 2.000 euro, all’interno di un ristorante sottraeva un pc, un cellulare.

Ha rubato un orologio di valore e con la tecnica del “cavallo di ritorno”, minacciando la vittima che non avrebbe mai più rivisto il suo orologio, ha chiesto il pagamento di 300 euro. Si introduceva inoltre in un’abitazione fingendosi il proprietario e facendosi aiutare da altri che erano caduti nell’inganno, utilizzando come espediente il fatto he fosse rimasto chiuso fuori e sottraeva 7 orologi di elevato valore, nonché una macchina fotografica.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo