In tendenza

Siracusa, Digos irrompe al Vermexio. Rimborsi sospetti a consiglieri comunali, avviata indagine.

Forse sulla scia dei controlli finanziari riguardanti i rimborsi a consiglieri ed esponenti politici eseguiti in giro per l’italia, forse per assicurarsi che non ci siano sprechi soprattutto in un periodo di totale crisi economica, o forse ispirati da questo video realizzato qualche mese fa dal movimento 5 stelle, il gruppo della Digos ha effettuato un blitz presso gli uffici del Consiglio comunale venerdì 14 dicembre.

I dati emersi dall’analisi dei documenti esaminati non sono rassicuranti: su 40 membri del Consiglio, 20 godono di rimborsi che in un anno sottraggono alle casse comunali circa 700 mila euro. Una cifra importante che farà sicuramente storcere il naso a tutti coloro i quali fanno “acrobazie” per arrivare a fine mese o a chi magari, desidererebbe anche quest’anno il classico albero di Natale in piazza (giudicato troppo caro e quindi abolito).

Il video sopra riportato fa riferimento a cifre analizzate dal movimento 5 stelle. Questi sono dati che andranno al vaglio degli inquirenti per valutare se ci possano essere elementi di indagine o meno.

Si tratta di privilegi, che hanno attirato l’attenzione del gruppo investigativo speciale della Polizia, che non ha esitato a recarsi presso gli uffici del Vermexio e successivamente inviare un’indagine.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo