fbpx

Bollo auto, al via procedura esenzione per i redditi più bassi

Siracusa: Domani Il Pesce Azzurro “Parlerà” Tedesco

Continuano le iniziative della Camera di Commercio e della Provincia Regionale di Siracusa, per far conoscere ed incrementare il consumo dei prodotti ittici, in particolare il Pesce Azzurro proveniente dal Mediterraneo.

Dopo l’appuntamento formativo ed informativo che si terrà oggi pomeriggio a Palazzolo Acreide con gli Istituti Alberghieri della provincia per la riproposizione della tradizione culinaria marinara, anche rivisitata e innovata per mezzo della sua “contaminazione” con altri alimenti tipici locali dotati di una elevata capacità di attrazione (leggi l’articolo), domani 29 novembre la giornata è dedicata all’internaziona-lizzazione commerciale dei prodotti conservieri siracusani.

Grazie alla Rete delle Camere di Commercio all’estero, i protagonisti dei due momenti di workshop organizzati dalla struttura camerale aretusea e dall’Ente di via Roma, nella giornata di sabato 29 a partire dalle 9,30 saranno un gruppo di operatori commerciali tedeschi provenienti dalle più importanti città della Germania, in particolare da Berlino, Amburgo, Dusseldorf e Stuttgart, che si incontreranno con i produttori conservieri del siracusano.
Due gli appuntamenti della giornata. Il primo di mattina a Sortino, con inizio alle 9,30, con al centro gli oli extravergini d’oliva, i vini e le conserve, mentre nel pomeriggio a Siracusa, a partire dalle 16, gli operatori tedeschi incontreranno i produttori del comparto conserviero ittico del siracusano.

“Come sempre sarà per le nostre aziende – ha dichiarato il vice presidente della Camera di Commercio, Pippo Gianninotouna opportunità da non perdere. Un confronto, che ritaglia ampi spazi commerciali nel mercato europeo, per i nostri prodotti che, in questi anni, attraverso iniziative e progetti di internazionalizzazione, abbiamo fatto apprezzare all’estero. E devo dire che i risultati non si sono fatti attendere, come dimostra questa esperienza con il Pesce Azzurro, ma anche con gli Oli, i Vini e le Conserve del nostro territorio.

Un risultato più che positivo, confermato dalla disponibilità dimostrata dai maggiori operatori del mercato tedesco, che i nostri uffici all’estero hanno saputo selezionare. Se si considera poi la prossima moratoria della C.E. sul tonno che per tre anni impedirà ai nostri pescatori di pescare questa specie, con le conseguenze che si possono facilmente immaginare in tutto il comparto, la valorizzazione e la promozione del Pesce Azzurro, che stiamo facendo in questi mesi di novembre e dicembre, sicuramente, darà una mano a non far morire questo importante settore produttivo anche della nostra provincia”.

Soddisfatto anche l’Assessore provinciale all’Agricoltura e Pesca, Nunzio Dolce, per la sinergia creata con la Camera di Commercio. “Una collaborazione che cresce e che si dimostra – sottolinea Dolce – una carta vincente per le iniziative di valorizzazione e promozione delle risorse di qualità del nostro territorio.

Questo appuntamento di sabato – continua l’assessore -, tra l’altro, come si può vedere, non riguarderà solo il comparto conserviero ittico, ma da parte degli operatori esteri, c’è una grande considerazione anche per gli altri prodotti di qualità che le nostre aziende sanno produrre, dall’olio, al vino, al miele, alle caponate, ai pomodori secchi e alle conserve.

Ritengo che se oggi vogliamo competere con un mercato sempre più globale – conclude Dolce -, la strada scelta dalle nostre imprese, cioè di puntare alla qualità, sia quella più convincente. Dal canto nostro, continueremo a fare la nostra parte, insieme, con lo strumento della concertazione, come sta avvenendo con la Camera di Commercio per quanto riguarda il Pesce Azzurro”.
 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo