Siracusa, domani l’inaugurazione del circolo “La Borgata” di Rifondazione Comunista

Il nome del circolo non è dovuto solo dalla collocazione dello stesso, situato nel cuore del quartiere Santa Lucia, ma vuole essere rappresentativo degli anni di attività politica svolta nel cuore del quartiere storico, spesso dimenticato e abbandonato dalle istituzioni locali

Domani pomeriggio alle 16, in via Carso 98, sarà inaugurato il circolo “La Borgata” del partito della Rifondazione Comunista federazione di Siracusa. Il nome del circolo non è dovuto solo dalla collocazione dello stesso, situato nel cuore del quartiere Santa Lucia, ma vuole essere rappresentativo degli anni di attività politica svolta nel cuore del quartiere storico, spesso dimenticato e abbandonato dalle istituzioni locali.

Il nostro obiettivo, come Rifondazione Comunista – dice il portavoce Francesco Pasqua -, è pertanto quello di rafforzare e radicare la presenza del nostro partito nel quartiere, prestando ascolto e appoggio alle esigenze di chi abita questa parte di Siracusa a partire da quei temi che ci stanno più a cuore – il lavoro, i servizi essenziali, la cultura – con iniziative concrete in linea coi nostri valori antifascisti, antirazzisti, antisessisti e di assoluta opposizione alla mafia. Oltre ai primi volantinaggi sulle pensioni, sul questione lavoro e sulle attese alla Posta della borgata, il prossimo passo che ci proponiamo di compiere è quello dell’apertura di uno sportello sociale per i residenti del quartiere.”


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo