In tendenza

Siracusa, due persone denunciate dalla Polizia di Stato

La prima per minacce e resistenza a pubblico ufficiale e la seconda perchè sorpresa con un coltello di genere vietato

Nel pomeriggio di ieri, gli Agenti delle Volanti hanno denunciato R.M., di 56 anni, per il reato di porto abusivo di oggetti atti ad offendere, perchè trovato in possesso di un coltello a serramanico di genere vietato. L’uomo, portato in Questura, si è rifiutato di sottoporsi al controllo alcolemico ed è stato quindi denunciato, altresì, per il reato di resistenza a Pubblico ufficiale e rifiuto all’accertamento dello stato d’ebrezza,. Altresì gli veniva contestata la guida senza patente e la mancanza della copertura assicurativa obbligatoria per il mezzo condotto.

Infine, durante un servizio di controllo del territorio mirato al rispetto delle vigenti normative per il contenimento dell’emergenza sanitaria, gli agenti delle volanti sono intervenuti per la segnalazione di un assembramento in via Somalia ed hanno denunciato un giovane di 23 anni per i reati di resistenza, minacce ed oltraggio a pubblico ufficiale.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo