fbpx

Siracusa, due ragazzi aggrediti in Ortigia il sabato sera

Le due vittime hanno dovuto fare ricorso alle cure dei medici dell'ospedale

Immagine generica di repertorio

Il sindaco, Francesco Italia, esprime vicinanza e solidarietà alle famiglie e ai due ragazzi che la notte scorsa, in Ortigia, sono stati aggrediti da tre giovani ubriachi.

Le due vittime hanno dovuto fare ricorso alle cure dei medici dell’ospedale che li hanno tenuti sotto osservazione per molte ore.

“Manifesto tutto il mio rincrescimento per l’accaduto – afferma il sindaco Italia – e penso che la questione dei controlli nei fine settimana, come dimostrano le immagini degli assembramenti scattate ancora la scorsa notte, meriti una risposta strutturata. Per questo stamattina stesso, quando ancora non si era diffusa la notizia dell’aggressione, abbiamo avviato un monitoraggio della situazione in stretto contatto con la Prefettura e le forze dell’ordine. Non è il primo caso che si registra ma spero davvero che sia uno degli ultimi. Un gesto degno di vigliacchi che fanno abuso di alcol e che non può essere giustificato o tollerato da una comunità di persone civili”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo