fbpx

Siracusa, entra al supermercato, minaccia il personale e scappa con un bottino di 200 euro: arrestato

L’uomo, alle 19.30 di ieri, si è introdotto all’interno in un supermercato e ha minacciato con un coccio di vetro il personale delle casse e, dopo essersi impossessato di 200 euro, si è dileguato

Immagine di repertorio

Agenti delle Volanti hanno arrestato Ivan Dell’Aquila, siracusano di 38 anni, già noto alle forze dell’ordine, per il reato di rapina aggravata ai danni di un esercizio commerciale in viale Santa Panagia.

L’uomo, alle 19.30 di ieri, si è introdotto all’interno in un supermercato e ha minacciato con un coccio di vetro il personale delle casse e, dopo essersi impossessato di 200 euro, si è dileguato.

Il tempestivo intervento degli uomini delle Volanti, dovuto a un intensificato controllo del territorio in occasione delle festività natalizie voluto dal Questore, Gabriella Ioppolo, e pianificato dal dirigente delle Volanti, Francesco Bandiera, è stato agevolato dalla pronta disponibilità delle immagini tratte da un impianto di videosorveglianza presente in loco, la cui ottima qualità ha consentito l’individuazione dell’autore del reato e l’immediato rintraccio dello stesso nelle vicinanze del supermercato, di trarlo in arresto e di condurlo in carcere.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo