Siracusa, entra in casa della ex e danneggia l’appartamento: denunciato

Atti persecutori, violazione di domicilio, minacce aggravate, porto ingiustificato di coltello e danneggiamento perpetrati nei confronti della sua ex fidanzata

Agenti delle Volanti hanno denunciato un giovane di 20 anni per i reati di atti persecutori, violazione di domicilio, minacce aggravate, porto ingiustificato di coltello e danneggiamento perpetrati nei confronti della sua ex fidanzata.

Il giovane si è recato a casa della ex arrampicandosi fino al secondo piano per poi farsi trovare dentro casa della ragazza. Con sé aveva un coltello – che non ha utilizzato – e ha successivamente danneggiato parte dell’appartamento.

Inoltre, agenti delle Volanti hanno denunciato un giovane di 23 anni per aver violato le limitazioni della libertà personale cui è sottoposto.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo