Più guariti che nuovi positivi al covid in Sicilia, scendono i contagi in provincia di Siracusa

In tendenza

Siracusa, erbacce e spazzatura in piazza Ernesto Cosenza. Regna il degrado

Cicche di sigarette, vecchi giornali, riviste, fazzoletti sporchi e bottiglie abbandonate sul prato

Erbacce, spazzatura, giochi per bambini vandalizzati, bottiglie abbandonate e schiamazzi notturni in piazza Ernesto Cosenza, nel cuore della Pizzuta, a Siracusa.

E’ l’area verde più grande del quartiere Tiche, eppure il sito è stato già protagonista di varie vicende tutte accomunate dalla parola degrado. Al centro della piazza due giochi per bambini e uno scivolo, il tutto completamente pasticciato da scritte con il pennarello.

Cicche di sigarette, vecchi giornali, riviste, fazzoletti sporchi e bottiglie abbandonate sul prato che non viene tagliato da un bel po’ di tempo. Nelle ore serali, in particolare, piazza Cosenza diventa punto di ritrovo di ragazzini che, inevitabilmente, disturbano i residenti. Già in passato, le immagini di motorini che impennano con ragazzini galvanizzanti e urlanti sono balzate sui social e sui giornali. Eppure, nonostante tanto rumore oggi quello che regna in piazza Ernesto Cosenza è il degrado. Ancora una volta.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo