fbpx

Siracusa, esplosione in viale Santa Panagia: danni a una macelleria

Una forte esplosione avvenuta intorno alle 3 di notte e avvertita da molti residenti. Un episodio che fa il paio con i molteplici ordigni rudimentali trovati in città nell'ultimo mese

Una nuova esplosione ha scosso la notte siracusana. Verso le 3 di notte un ordigno rudimentale è esploso in viale Santa Panagia fuori da una macelleria. Una forte deflagrazione, avvertita da molti cittadini che abitano in zona e che ha creato alcuni danni in fase di quantificazione all’esercizio commerciale.

Sul posto gli agenti della squadra Mobile della Polizia di Stato che hanno avviato le indagini, tutt’ora in corso, per cercare di risalire agli autori del gesto e alle motivazioni. Unico dato certo è che in città nell’ultimo mese la situazione sia diventata realmente “esplosiva”: dopo gli allarmi bomba in via Pietro Novelli e quella di via Filisto, nei giorni scorsi è stata rinvenuta – fortunatamente inesplosa – una bomba carta in via Gorizia.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo