Siracusa, evade più volte dai domiciliari: finisce in carcere

L’arrestato dovrà ora trascorrere il periodo detentivo cautelare non più nella propria abitazione bensì nella casa circondariale “Cavadonna”

Nella mattinata di ieri i Carabinieri della Sezione Radiomobile del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Siracusa, hanno eseguito un’ordinanza d’aggravamento della misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dalla Corte d’Appello di Catania, che ha portato all’arresto del siracusano Concetto Anthony Magnano, classe 1996, disoccupato, pregiudicato.

Il provvedimento è scaturito a seguito delle reiterate violazioni della citata misura cautelare a cui il giovane era sottoposto, puntualmente segnalate all’Autorità Giudiziaria dai Carabinieri del Radiomobile Siracusa. L’arrestato dovrà ora trascorrere il periodo detentivo cautelare non più nella propria abitazione bensì nella casa circondariale “Cavadonna”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo