fbpx

Siracusa, fase 3: tutti al mare. La voglia di libertà dopo una dura quarantena

Un po’ preoccupate le mamme per i loro bimbi che, inevitabilmente, hanno il bisogno di giocare tutti insieme

I giorni grigi da quarantena sono ormai un ricordo lontano, adesso, nella fase 3, la voglia id libertà prende il sopravvento sulla paura. Così, tra l’azzurro del cielo e del mare, si popolano anche la spiagge siracusane.

I lidi privati non hanno ancora montato i lettini, e così c’è più spazio per tutti. Gli assembramenti talvolta si creano e altre no. La paura sta lasciando il posto alla voglia di riprendere a vivere. Un po’ preoccupate le mamme per i loro bimbi che, inevitabilmente, hanno il bisogno di giocare tutti insieme. Eppure, dopo il Covid 19, anche i bambini sembrano cresciuti più in fretta.

“Questo periodo ha segnato tutti” – dice una bagnante.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo