In tendenza

Siracusa, fermato con cocaina, crack e marijuana e arrestato

Il 22enne, dopo le formalità di rito, è stato posto ai domiciliari

I Carabinieri della Sezione Radiomobile di Siracusa hanno arrestato un 22enne del luogo gravemente indiziato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo è stato fermato in via Santi Amato e sottoposto a perquisizione dai militari che hanno rinvenuto circa 25 grammi di stupefacente tra cocaina, crack e marijuana suddivisa in oltre 100 dosi, occultata negli slip.

Lo stupefacente è stato sequestrato per i successivi esami di laboratorio e il 22enne, dopo le formalità di rito, è stato posto ai domiciliari nella sua abitazione, come disposto dall’Autorità giudiziaria aretusea.

I continui sequestri di stupefacente operati dai militari della Compagnia di Siracusa nelle zone tristemente note come “piazze di spaccio” della città aretusea hanno inflitto un duro colpo alla criminalità che ha perso l’egemonia su quei territori.

La costante vigilanza dei quartieri più degradati garantisce una maggiore sicurezza ai cittadini che abitano e operano in quelle aree dove, negli ultimi anni, l’attività di spaccio ha trovato terreno fertile per progredire.

L’attività dell’Arma contro il traffico di stupefacenti proseguirà senza sosta su tutto il territorio provinciale affinché non ci siano più zone franche controllate dalla criminalità.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni