fbpx

Siracusa, forse in arrivo altri soldi per l’ex Provincia: ieri incontro tra commissario e sindacati, oggi la “conferenza” decisiva

Se queste cifre dovessero essere confermate (8,3 più 2,7 milioni di euro), potranno essere pagati gli stipendi fino alla conclusione dell’anno. Contestualmente saranno pagate anche le fatture del 2016 a Siracusa Risorse

Il commissario straordinario del Libero Consorzio comunale, Giovanni Arnone, ieri pomeriggio ha incontrato le organizzazioni sindacali (Cgil, Cisl, Uil, Ugl, Csa e Rsu) per informarle sulla situazione finanziaria dell’Ente. Arnone ha spiegato alle sigle sindacali che la delibera riguardante la somma di 8 milioni e 300 mila euro, ha subito una modifica per cui l’atto finale dovrà essere firmato dal dirigente generale delle Autonomie Locali.

Il commissario ha altresì informato le organizzazioni sindacali che oggi alle 12, a Palermo, è in programma la conferenza Regione-Autonomie locali per l’ulteriore ripartizione che dovrebbe consentire, a Siracusa, di avere altri due milioni e settecentomila euro circa. Se queste cifre dovessero essere confermate (8,3 più 2,7 milioni di euro), potranno essere pagati gli stipendi fino alla conclusione dell’anno. Contestualmente saranno pagate anche le fatture del 2016 a Siracusa Risorse.

Nello spazio di pochi giorni sarà erogato lo stipendio di maggio. Quando il commissario Arnone avrà contezza delle cifre esatte destinate all’Ente, riconvocherà i sindacati.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo