fbpx

Covid 19: atterrato un carico di 40 tonnellate di dispositivi acquistato dalla Regione

Nuova ordinanza della Regione Lombardia: per uscire obbligo di mascherine o viso protetto

Siracusa, giornata di sport alla Cittadella: prima l’Ortigia in vasca, poi la presentazione della stagione del Motoclub Pegaso

Alle 15 in acqua i biancoverdi contro lo Sport Management. Al termine la presentazione della nuova stagione motoristica del sodalizio siracusano, ai nastri di partenza fra campionati regionali e nazionali Fmi con piloti di tutte le età e di varie categorie

Circolo Canottieri Ortigia e Motoclub Pegaso Siracusa insieme per un pomeriggio fra bracciate e rombo di motori. Mercoledì 19 febbraio, infatti, alla Cittadella dello Sport si svolgerà un doppio appuntamento sportivo: alle 15 il match di pallanuoto, per la seconda giornata di ritorno del campionato di A1 fra Ortigia e Sport Managment e al termine della gara, la presentazione della nuova stagione motoristica del sodalizio siracusano, ai nastri di partenza fra campionati regionali e nazionali Fmi con piloti di tutte le età e di varie categorie (motocross, enduro e trial).

Alcuni dei giovanissimi piloti, tra l’altro, avranno la possibilità di sfilare con i campioni biancoverdi in occasione della presentazione delle squadre e successivamente assistere al match del sette di Stefano Piccardo che ha anticipato la gara di campionato a mercoledì visto l’impegno di sabato prossimo, nell’andata delle semifinali di EuroCup a Oradea in Romania. Al termine della gara contro la Sport Managment, si svolgerà la presentazione del Motoclub Pegaso, sul solarium antistante la piscina Caldarella, con alcune delle moto che saranno protagoniste nel corso della stagione, esposte prima, durante e dopo la conferenza stampa.

A quest’ultima interverranno il presidente del Circolo canottieri Ortigia Valerio Vancheri e alcuni giocatori biancoverdi che spiegheranno ai piccoli piloti quanto sia importante lo spirito di sacrificio oltre la passione, per arrivare a determinati livelli, l’assessore comunale allo Sport, Andrea Buccheri, il fiduciario provinciale del Coni, Liddo Schiavo, il presidente regionale della Fmi, Salvatore Di Pace, il consigliere regionale della Fmi, Salvatore Catinello e i responsabili del Motoclub Pegaso Siracusa. Al termine della kermesse ci sarà poi un breve rinfresco al bar della Cittadella dello sport.

Un connubio al quale abbiamo subito detto di sì – ha sottolineato il presidente dell’Ortigia, Valerio Vancheri – perché l’Ortigia è sempre stata favorevole alla diffusione di numerose discipline, soprattutto all’interno di questo luogo magico, laddove ci siano giovani a cui poter tramandare messaggi importanti. E questa presentazione, che può anche essere vista come una mostra-evento con le moto in bella vista, è quanto di più significativo possa rappresentare la collaborazione fra sodalizi che hanno in comune la crescita e la voglia di trasmettere passione e identità per ciò che si rappresenta e per il quale quotidianamente ci si allena e si scende in campo”.

E noi non possiamo che essere fortemente grati al Circolo Canottieri Ortigia – ha aggiunto Simona Visicale, presidente del Motoclub Pegaso Siracusa – per un connubio che oggi per noi è una opportunità di ulteriore crescita visto ciò che rappresenta e cosa sia diventata l’Ortigia a livello nazionale e mondiale. E la scelta di voler presentare la stagione in un luogo sacro e allo stesso tempo magico come la Cittadella dello Sport è un chiaro messaggio anche ai nostri piloti, giovani e non, affinché comprendano come il gioco di squadra, la passione e il sacrificio, alla fine ti porta a risultati che magari potevano sembrare irragiungibili”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo