In tendenza

Siracusa, giovane contesta l’operato dei poliziotti, li aggredisce e danneggia una porta in questura: denunciato

Gli agenti sono intervenuti in piazza San Giuseppe per la segnalazione dei residenti che si lamentavano per gli schiamazzi di alcuni giovani assembrati creando disturbo

Alle 4 circa di questa mattina, gli agenti delle Volanti sono intervenuti in piazza San Giuseppe per la segnalazione dei residenti che si lamentavano per gli schiamazzi di alcuni giovani che si erano assembrati creando disturbo.

Giunti sul posto, un giovane ha contestato l’operato dei poliziotti con fare oltraggioso, rifiutando di farsi identificare. Gli agenti, quindi, lo hanno portato in questura dove il giovane ha dato in escandescenza aggredendoli e colpendo con violenza la porta della sala fermati, danneggiandola.

Per tali motivi, il 26enne, già conosciuto alle forze dell’ordine, è stato denunciato per vari reati: interruzione di pubblico servizio, oltraggio, minaccia, lesioni e resistenza a Pubblico Ufficiale e, infine, danneggiamento dei beni dello Stato.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo