Siracusa, il gip Giuseppe Tripi trasferito a Catania

Continuano i trasferimenti dei magistrati dal Tribunale di Siracusa. Dopo quelli in via cautelare dei magistrati Maurizio Musco e Giancarlo Longo rispettivamente ai Tribunali di Caltanissetta e Napoli con le funzioni di giudice civile e il trasferimento del sostituto procuratore Antonio Nicastro con funzione requirente alla Procura generale etnea (assieme al giudice Michele Consiglio alla Corte di Appello di Catania con funzioni giudicanti di secondo grado), e quello della Pm Margherita Brianese che sarà trasferita anche lei a Catania, il Csm ha accettato il trasferimento del gip Giuseppe Mario Antonio Tripi, magistrato ordinario che ha conseguito la I valutazione di professionalità, attualmente giudice del Tribunale di Siracusa, al Tribunale di Catania con funzioni di giudice della sezione lavoro.

Il Consiglio superiore della magistratura entro sei mesi provvederà a un’apposita procedura per la copertura delle sedi di provenienza per le quali si determinano gli indici di scopertura, insomma si troverà un sostituto a Siracusa per coprire il posto lasciato vacante


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo