In tendenza

Siracusa, gli “Angeli delle emergenze” lanciano il tesseramento. Anpas Aretusa soccorso: “diventa anche tu volontario”

Aretusa Soccorso è stata impegnata durante la pandemia, nella distribuzione dei farmaci e dei generi alimentari, nelle staffette logistiche per garantire l’approvvigionamento di mascherine e presidi sanitari, durante gli eventi alluvionali che hanno colpito Siracusa, durante gli incendi boschivi in estate.

“Diventa anche tu volontario” si legge alla fine del video che i volontari e le volontarie della pubblica assistenza Anpas Aretusa Soccorso hanno voluto fare per lanciare il tesseramento 2022. Nel video suona un telefono che annuncia un’emergenza di protezione civile, uno scenario che non tanto si discosta da quello che negli ultimi mesi è successo spesso a Siracusa e che ha visto l’associazione in prima linea per fronteggiare le varie criticità.

Quelli che vengono definiti “angeli” durante le emergenze non sono altro che uomini e donne che credono nella cittadinanza attiva e che indossando una divisa arancione cercano di rendersi utili per tutta la comunità. Aretusa Soccorso a Siracusa è stata impegnata durante la pandemia, nella distribuzione dei farmaci e dei generi alimentari, nelle staffette logistiche per garantire l’approvvigionamento di mascherine e presidi sanitari, durante gli eventi alluvionali che hanno colpito la Siracusa, durante gli incendi boschivi in estate.

“Abbiamo deciso di realizzare un video per far capire meglio cosa facciamo giornalmente, perché ognuno può decidere di dedicare un’ora a settimana per mettersi a disposizione di chi ha più bisogno – fanno sapere dal direttivo della pubblica assistenza – Vogliamo ringraziare i volontari della nostra associazione per l’impegno profuso nel 2021 e perché, per essere sempre professionali, decidono di fare corsi di formazione continui. Invitiamo altri siracusani a iscriversi: di volontari non ce n’è mai abbastanza”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo