Siracusa, Guardia medica e 118 alla Mazzarona: la Giunta dice “sì”

Il Comune cederà per i prossimi sei anni i locali di via Barresi all'azienda sanitaria provinciale che, dopo aver ristrutturato i locali, li utilizzerà anche come sede del Consultorio

Una postazione della Guardia Medica alla Mazzarona. La Giunta ha detto sì alla concessione dei locali di via Barresi (già sede dell’Ufficio casa) all’Asp. Locali che saranno destinati dall’azienda sanitaria provincale di Siracusa come sede di servizio Emergenza – Urgenza 118 e per gli uffici del Consultorio familiare.

La concessione dei locali ha una durata di 6 anni, rinnovabile tacitamente fatte salve le esigenze dell’amministrazione comunale e l’Asp si è già impegnata con palazzo Vermexio di farsi carico autonomamente e a proprie spese dell’adeguamento e della ristrutturazione ordinaria dei locali ricevuti in comodato d’uso.

L’accordo nasce proprio su richiesta dell’Asp che vista l’alta densità di popolazione nel quartiere “Mazzarona” ha proposto al Comune la concessione dei locali per istituire un servizio di emergenza con un’ambulanza medicalizzata (trasferita dall’attuale sede di viale Tica), il tutto per offrire un migliore servizio sanitario al quartiere Grottasanta.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo