In tendenza

Siracusa, “I libri per Lampedusa” parteita la raccolta benefica. Sarà possibile donare i volumi fino a lunedì 26

E’ un atto di solidarietà, l’iniziativa che ha preso il via martedì 20 alle 20 al Pepe Cafè di via Lido Sacramento. Una campagna di raccolta di libri, “i libri per Lampedusa”, la prima nel suo genere, lanciata dal sindaco dell’isola siciliana, Giusi Nicolini, testimonial dell’evento di martedì 20.

Un appello rivolto ai siracusani dal primo cittadino dell’isola pelagiana per reperire libri, anche usati, così da rifornire la locale biblioteca comunale. E la risposta non si è fatta attendere. L’iniziativa benefica è sostenuta da “Arricreati, ArtZa, Alfeo e Pepe Cafè che si sono fatti promotori dell’evento.
La raccolta libri durerà fino al 26 agosto con centri di raccolta presso i locali di via Nino Bixio 6 e via Roma 144. Lampedusa avrà dunque una biblioteca fornita grazie alla generosità dei siracusani.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo