Siracusa, il buon esempio del Vigile urbano: scopa e paletta per pulire il sagrato della Cattedrale

Dieci minuti, lo stesso tempo di una pausa caffè, ma in questo caso impiegati nel miglior modo possibile

Un cittadino prima che Vigile urbano. Un cittadino modello che tiene alla propria città, andando oltre quelle che dovrebbero essere le proprie competenze e i propri doveri. Accade così che stamattina alle tante persone che erano in piazza Duomo non è potuta sfuggire l’immagine di un Vigile Urbano che, armato di scopa e paletta (quella per rimuovere la polvere), ha speso 10 minuti del proprio tempo per ripulire il sagrato della Cattedrale.

Un’azione tanto semplice quanto “sbalorditiva” in una società e in una città che molto spesso dimentica anche le più basilari norme di educazione civica. Ed ecco, così, che un uomo in divisa riesce a dare una lezione di senso civico a tutti. Un’immagine tanto semplice quanto forte che rende giustizia a un corpo, quello della Municipale, troppo spesso bistrattato e accusato di elevare soltanto sanzioni.

È evidente che non sia solo così, perchè oltre la divisa, sotto quella divisa ci sono persone e cittadini che, come dimostrato, hanno a cuore la propria città e il Duomo. Dieci minuti, lo stesso tempo di una pausa caffè, ma in questo caso impiegati nel miglior modo possibile.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo