fbpx

Siracusa, il Libero consorzio mette all’asta 8 beni immobili. C’è anche l’autodromo e il carcere borbonico

La manovra rientra nelle procedure di alienazione del Libero consorzio comunale

Il Libero consorzio comunale di Siracusa dice sì alla vendita all’asta dei beni patrimoniali disponibili non indispensabili per il finanziamento della massa passiva.

In tutto sono 8 i beni immobili che saranno messi all’asta.

La prima asta pubblica si terrà giorno 1 ottobre. Durante questa seduta pubblica saranno venduti: l’ex caserma di via Ruggero Settimo a Noto (base d’asta di 1.962.577 euro), un’unità immobiliare di via Maestranza a Siracusa (base 350.000 euro), una casa cantoniera di Ferla (base 21.000 euro) e un terreno edificabile a Siracusa (298.125 euro).

Durante la seconda asta pubblica, che si terrà il 29 ottobre, saranno venduti: l’ex carcere borbonico (base d’asta 6.807.416 euro), l’ex cine-teatro Verga (base d’asta 5.615.874,16 euro) e l’autodromo di Siracusa (base d’asta di 5.494.650 euro). Ed infine, l’Ostello della gioventù con base d’asta di 1.470.000 euro.

La manovra rientra nelle procedure di alienazione del Libero consorzio comunale.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo