Siracusa, infiltrazioni d’acqua all’antico mercato di Ortigia: struttura inagibile |Granata: "già stanziati i fondi"

La struttura non potrà quindi ospitare gli eventi in calendario per il mese di dicembre, tra questi anche l'esposizione di Ortigia Antiquaria prevista da giovedì a sabato

L’Antico Mercato di Siracusa non risulta agibile per qualunque tipo di attività a causa di un guasto all’impiantistica elettrica dovuto ad infiltrazioni d’acqua durante le ultime piogge. Una voce che girava già da tempo e che adesso è diventata ufficiale anche a seguito di un sopralluogo da parte dei tecnici del Comune che hanno stabilito l’inagibilità della struttura di via Trento. E così anche i tanti eventi che la struttura ha da sempre ospitato, saranno annullati o dovranno trovare una nuova sede.

E tra gli appuntamenti che non saranno svolti c’è anche la tradizionale manifestazione denominata “Ortigia Antiquaria”. “Con grande rammarico – dicono gli organizzatori – siamo costretti a comunicare che la prossima manifestazione denominata “Ortigia Antiquaria”, programmata dal 6 al 8 dicembre nell’Antico Mercato di Via Trento, non potrà essere effettuata in quanto, così come comunicatomi dai Dirigenti del Comune di Siracusa, l’Antico Mercato non risulta agibile. Ringrazio il Sindaco Italia e l’Assessore Granata che si sono prodigati a trovare soluzioni alternative e idonee ma purtroppo al momento, senza alcun risultato positivo. Sindaco e Assessore mi hanno comunque assicurato che l’Amministrazione Comunale provvederà al più presto a risolvere il problema”.

Un problema che ovviamente ha preso in contropiede gli organizzatori, così come tutti gli espositori, provenienti anche dal resto della Sicilia, che avevano già da tempo calendarizzato la partecipazione a questa edizione di Ortigia Antiquaria a Siracusa, così come tutte le migliaia di visitatori, che da 16 anni hanno contribuito a far sì che questa manifestazione giungesse alla sua 64a edizione senza mai annullare, fino a questo momento, una data già precedentemente fissata.

Tutto questo ha fatto sì che Ortigia Antiquaria si sia posta come la più longeva e tra le più importanti mostre di antiquariato di tutta la Sicilia – concludono -. Mi auguro quindi che l’Amministrazione Comunale di Siracusa possa al più presto rendere nuovamente fruibile l’Antico Mercato di Via Trento, sede di tantissime manifestazioni di successo durante tutto il periodo dell’anno.”


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo