In tendenza

Siracusa, la Polizia di Stato incontra gli studenti del Chindemi

Tra i temi affrontati, oltre al corretto uso dei social e della rete Internet, molto spazio è stato dedicato alla storia della lotta alle mafie ed alle figure degli eroi antimafia che hanno dato lustro alla Sicilia

Nell’ambito dei quotidiani incontri di legalità che l’Ufficio per la Comunicazione della Questura sta effettuando in tutte le scuole di Siracusa e provincia, in collaborazione con l’ufficio Scolastico, oggi i Poliziotti hanno incontrato gli studenti del Chindemi.

La giornata odierna, voluta dal Questore Benedetto Sanna e dalla Preside Daniela Frittitta, ha assunto un particolare significato perché la palestra della Scuola è anche la sede del Gruppo Sportivo “Fiamme Oro” della Polizia di Stato. Negli ultimi mesi, i ragazzi allenati da Diego Caldarella hanno ottenuto lusinghieri risultati sportivi e, cosa ancora più importante, hanno coinvolto moltissimi giovani del quartiere che si sono avvicinati ai sani valori dello sport.

L’incontro, che si è svolto in un piacevole clima, ha visto i ragazzi delle medie, guidati dalla Professoressa Marzia Petracca, referente per la legalità dell’istituto, protagonisti di un’attenta partecipazione agli argomenti trattati che sono stati introdotti in maniera informale catturando, in tal modo, il maggior interesse dei ragazzi.

Tra i temi affrontati, oltre al corretto uso dei social e della rete Internet, molto spazio è stato dedicato alla storia della lotta alle mafie ed alle figure degli eroi antimafia che hanno dato lustro alla Sicilia.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo