Covid, in provincia di Siracusa mai così pochi contagi dal 15 febbraio

In tendenza

Siracusa, l’agguato al venditore ambulante: Polizia e Vigili del Fuoco estendono le ricerche alla Tonnara

Al momento non emergono ulteriori dettagli né sull'indagine né sul ritrovamento di possibili nuovi elementi

Proseguono le indagini della Polizia di Stato di Siracusa dopo l’agguato subìto ieri da un commerciante nella zona di Santa Panagia. L’uomo, venditore ambulante è stato ferito alle gambe con alcuni colpi di pistola esplosi da breve distanza.

La squadra Mobile di Siracusa, guidata dal dirigente Gabriele Presti, oltre ad aver acquisito le immagini delle telecamere di videosorveglianza pubbliche e di alcuni esercizi commerciali della zona ha anche esteso le ricerche per provare a rinvenire l’arma con cui è stato compiuto il reato o altro.

Ricerche che nel primo pomeriggio, grazie anche all’ausilio dei sommozzatori Vigili del Fuoco (presente una squadra di sommozzatori proveniente da Catania) hanno riguardato la zona limitrofa la Tonnara di Santa Panagia. Al momento, però, non emergono ulteriori dettagli né sull’indagine, né sul ritrovamento di possibili nuovi elementi.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo