In tendenza

Siracusa, lavori in piazza Euripide. I commercianti: “Qui non vediamo un operaio da oltre un mese”

Gli esercenti si dicono preoccupati per il calo di fatturato

Monta la rabbia dei commercianti per i lavori di piazza Euripide, largo Gilippo e spiazzale sopra lo Sbarcadero Santa Lucia. In quest’ultimo cantiere, in particolare, i lavori sono fermi da oltre un mese, motivo per il quale gli esercenti si dicono preoccupati per il destino delle proprie attività, vittime della mancanza di stalli e del conseguente calo di fatturato.

Il tempo contrattuale fissato dal disciplinare d’appalto prevede una durata dei lavori per 330 giorni consecutivi, pertanto l’ultimazione degli stessi dovrà avvenire entro il 25 marzo del prossimo anno.

Dal primo cittadino sono già arrivate le rassicurazioni: “Gli uffici coinvolti si dovranno certamente impegnare per limitare al massimo gli inevitabili disagi di utenti ed attività commerciali nella consapevolezza di lavorare per un obiettivo comune. Siamo e saremo sempre disponibili a incontrare insieme ai tecnici e informare i cittadini sullo stato di avanzamento e programmazione dei lavori”. 

Eppure, però, il confronto tra Amministrazione e cittadini non c’è stato.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo