In tendenza

Siracusa: lite vicino al supermercato, sul posto bimbo impiegato per accattonaggio e nigeriano irregolare

Alle ore 17.00 di ieri, Agenti delle Volanti della Questura di Siracusa, intervenuti per una segnalazione di lite nei pressi di un supermercato sito in Via Paternò, hanno denunciato in stato di libertà Z.I., classe 1975, di origine romena, domiciliata a Siracusa, per aver impiegato il proprio figlio di 7 anni nell’accattonaggio. Nello stesso contesto è stato denunciato, altresì, E.A.,

icon paywall

Questo contenuto è riservato agli abbonati premium

Accesso a tutti i contenuti del sito
DISDICI QUANDO VUOI

Il servizio premium sarà presto disponibile.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni