fbpx

Siracusa, mancano le aule: doppi turni al comprensivo Karol Wojtyla

Occuperanno i banchi nelle ore mattutine la scuola dell'infanzia e la primaria. Pomeriggio, invece, dalle 14 alle 18 toccherà ai ragazzi della scuola media

Doppi turni all’istituto comprensivo Karol Wojtyla per mancanza di aule abbastanza ampie tanto da poter rispettare le distanze di sicurezza anti Covid tra gli alunni. Una soluzione difficile da partorire, ma l’unica possibile per il consiglio d’istituto che, proprio ieri, ha preso la decisione finale. Insomma, inizio della scuola giorno 24 settembre sì, e non oltre, ma non tutti insieme. Occuperanno i banchi nelle ore mattutine la scuola dell’infanzia e la primaria. Pomeriggio, invece, dalle 14 alle 18 toccherà ai ragazzi della scuola media.

Pioggia di critiche da parte dei genitori che si vedono costretti, spesso e volentieri, a dover conciliare i nuovi orari di scuola con i propri orari di lavoro. Poi c’è chi lamenta il problema di non poter frequentare alcun tipo di sport perchè, tra lezioni in aula e compiti a casa, il pomeriggio è già troppo impegnato per i ragazzi.

Dal consiglio d’istituto fanno sapere che l’unica soluzione per tornare a scuola tutti insieme, e quindi solo di mattina, l’istituto avrebbe bisogno di 10 aule. Una richiesta avanzata al Comune e in fase di elaborazione, ma senza una soluzione, almeno non a stretto giro di posta. Nel frattempo si andrà avanti con i doppi turni.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo