In tendenza

Siracusa, medici sospesi dall’Ordine: metà “convertiti” al vaccino

“La maggior parte di loro hanno tra i 40 e i 50 anni” - dice Madeddu

Sono circa la metà dei 49 medici no vax che, dopo la sospensione dall’Ordine, hanno deciso di vaccinarsi. A confermare la notizia è Anselmo Madeddu, presidente dell’Ordine dei Medici di Siracusa, il quale parlando dei colleghi dice: “La maggior parte di loro hanno tra i 40 e i 50 anni”.

Stessa fascia d’età dei dubbiosi del vaccino anche tra la popolazione siciliana. “Credo che il motivo sia da ricondurre alla maggiore esposizione ai social – dice Madeddu – anche se questa non può essere una giustificazione, in particolare per il personale medico che prima di tutti dovrebbe dare il buon esempio”.

“I controlli dell’Ordine e dell’Asp – continua Madeddu – andranno avanti anche nelle prossime settimane. I provvedimenti di sospensione saranno revocati dopo la seconda dose di vaccino”.

Quindi anche coloro che dopo la prima fiala si sono “convertiti” al vaccino, per tornare al lavoro servirà anche qualche giorno.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo