fbpx

Siracusa, nasce la prima panchina anti-Covid al Santuario

Si tratta di una panchina che rispetta il distanziamento fisico con uno spazio di un metro

Le donne Inner Wheel – a conclusione dell’anno sociale denominato “together we can” – hanno donato al Santuario della Madonna delle Lacrime di Siracusa una panchina in ferro posizionata lungo i viali del Santuario, che è stata benedetta – nel tardo pomeriggio del 29 giugno 2020 – dall’Arcivescovo di Siracusa, monsignor Salvatore Pappalardo.

“In memoria della corrente pandemia che ci ha costretti ad una forzata immobilità e al distanziamento fisico, le donne Inner, grazie alla generosità del fabbro Dario Cirasa, che ne ha curato la realizzazione, hanno donato al Santuario una panchina Anti-Covid. Una normale panchina che rispetta il distanziamento fisico con uno spazio di un metro, come da normativa – sottolinea la presidente Maria Tuccitto Rigoli –  ma che non deve essere un distanziamento sociale. Una panchina che, per la sua originale conformazione, permette ai disabili di poter – finita la pandemia – stare seduti vicini”.

Inoltre, lo stesso club service ha donato alla casa carità del Santuario, a beneficio di quanti si trovano in difficoltà economica, dei carrellini spesa per facilitare il trasporto delle vettovaglie.

Il Rettore del Santuario, don Aurelio Russo, ha espresso gratitudine alle donne Inner per l’attenzione dimostrata nei confronti delle fasce disagiate della città di Siracusa, prima, durante e dopo la pandemia, segno di una particolare sensibilità.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo